01 October 2015

Less is more

Mi rendo conto di essere..PUFF! Sparita.
Non nel nulla.. ma tra i lavori della nuova casetta..
Che sono viva lo potete provare solo con Instagram, l'unico social a cui accedo di tanto in tanto..

my instagram

Ho molta voglia di passare a trovarvi e rispondere ai vostri messaggi e lo farò il prima possibile anche se con imperdonabile ritardo.

Non sto a elencarvi ora tutte le cose fatte in questi mesi con le nostre manine.. (ma ve ne parlerò presto..) Tant'è che il nostro nido ha fatto enormi progressi e adesso stiamo già lì.. anche se mezza casa è ancora da finire.. e siamo ACCAMPATI. Considerate che sono 60 mq totali di cui abitabili attualmente 30.. fortuna che siamo campeggiatori ed è un po' come stare in vacanza ;) 

Adesso e fino a che il tempo ce lo consentirà, ci stiamo dedicando a sistemare un po' l'esterno.. poi d'inverno (se arriverà la cucina economica..) potremo finire l'interno. Altrimenti ADDIO. Se non mi sentite più non è che sto finendo i lavori. Sono semplicemente morta assiderata. 

Per completare il trasloco ci vorrà fino alla prossima primavera.. perché per portare quì tutta la roba che avevamo nel nostro appartamento di oltre 100mq dobbiamo necessariamente finire l'altra metà della casa e.. metterci sottovuoto suppongo. Mi sono accorta di avere tanta di quella roba di cui nemmeno mi ricordavo.. cose inutili che penso di aver comprato in momenti d'instabilità mentale.. cose che ho addirittura ricomprato perché non ricordavo di avere.. un delirio. Credo che dovrò fare una bella pulizia e liberarmi di un sacco di cose stroncando così la mia carriera di accumulatrice seriale.

Infondo mi rendo anche conto di essere molto cambiata. Ho passato gran parte della mia vita circondandomi di cose inutili. Sommando. Istruita da una società che ci insegna che la felicità sia aggiungere.. e possedere cose di cui non abbiamo il minimo bisogno.
Adesso sono nella fase della sottrazione. Ho tutto ciò che mi rende felice. Anche troppo. Voglio lasciare l'essenziale. Ciò di cui ho realmente bisogno.

L'altro giorno mi sono trovata a parlare con una persona che mi raccontava che nel paese in cui ci siamo trasferiti ci sono molti signori benestanti con almeno tre governanti per la casa.. la baby sitter per i bambini.. il giardiniere.. ed esprimeva la sua invidia per una vita così. Mah!

 La felicità per me è il tempo trascorso a prendermi cura delle cose e delle persone che amo. 
Chi è più ricco di noi? Abbiamo tutto di cui abbiamo realmente bisogno.

"Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto,
ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno"
Kahil Gibran

Vi abbraccio,
ETICHETTE My life , La nostra casina

26 comments :

  1. La felicità è dentro di noi, basta un semplice gesto di affetto e di amicizia per sentire sensazioni di immenso!
    Un abbraccio da Beatris
    Auguri per la casa!

    ReplyDelete
  2. Parole sante, Silvia!!!
    Anche noi siamo ancora in alto mare con la casa, ma a differenza vostra non ci siamo potuti trasferire perché ancora non ci hanno messo l'acqua >.<
    Ogni tanto vedo cosucce che pinni su Pinterest, ma non vedo l'ora di vedere la tua casa!

    Maira

    ReplyDelete
    Replies
    1. Hihi si pinnare pinno come non ci fosse un domani! In realtà per il momento noi l'acqua ce la stanno dando i vicini ;) abbiamo messo un contatore provvisorio e gli paghiamo gli scatti! Speriamo di risolvere anche questo.. Un abbraccio

      Delete
  3. Concordo un pieno!!!!! Si può essere felici con molto poco anzi meno cose si hanno ma di sostanza come appunto le persone che si vuole bene i valori i sentimenti e meglio si vive....circondarsi o invidiare una vita piena del nulla davvero non lo capisco....un bacione e auguri per la casa!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Parole Sante Seleny! E grasssie mille!! 😘😘 bacioni

      Delete
  4. sono contenta di leggere che sei già passata alla fase successiva alla ristrutturazione, e sei già nella tua nuova casetta
    ciao VAleria
    valeriaavagnina74@gmail.com

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Valeria! Scusa se ti rispondo adesso il tempo mi è tiranno, però ho annotato la tua mail e ti scrivo presto!

      Delete
  5. Bellissima la tua riflessione!!!!Bentornata.

    ReplyDelete
  6. Cara Silvia bentornata, anch'io durante i vari traslochi ho buttato tanta roba, ma non fare come me non buttare i ricordi....la tua casetta presto sarà terminata, complimenti cara ♥

    ReplyDelete
    Replies
    1. Hai ragione cara Verbena! Cercherò di portarli tutti tutti con me, quelli sono di valore inestimabile!

      Delete
  7. Ben tornata, detesto i lavori dentro e fuori casa, mi infastidisce la polvere, il disordine, e tutto ciò che gira intorno!!! Posso capire com'è il tuo morale, in più andiamo verso la fredda stagione!!!
    Ma alla fine ti consolerà l'ordine e il meritato relax, e le cose che più ti piacciono, vedrai, non demordere!!!
    Buon proseguimento!!!
    Nadia

    ReplyDelete
    Replies
    1. Polvere. Tanta polvere. Hai centrato in pieno. Solo che più ne tolgo più ne produco col mio caro seghetto alternativo.. ma non posso uscire perché sono perline di 4 metri e lo spostamento è alquanto complesso.. uff! Non vedo l'ora di finire questi lavoracci. Un saluto Nadia

      Delete
  8. Condivido pienamente il pensiero. Bentornata!
    Bacioni
    Alessandra

    ReplyDelete
  9. Bello il tuo entusiasmo, bello costruirsi il proprio nido con le mani in pasta, solo nei traslochi ci si rende conto di quante cose inutili si accumulano ;)))
    Puoi sempre portare ciò che scarti nei negozi che vendono usato.
    Continua a trarre sempre il meglio.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Infatti credo farò così anche se di vendibile c'è poco :) Un abbraccio

      Delete
  10. Bentornata! Mi ero perso il post!!!
    Goditi la tua nuova casa e divertiti, per il blog c'è sempre tempo!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciau!! Grazie, hai ragione, non scappa :) Un abbraccio

      Delete
  11. Concordo con te pienamente.
    Leggendo il post ho sorriso. Anche io mi accorgo di avere tantissime cose che a volte non ricordo di aver comprato o perchè le ho comprate.
    Buon lavoro.
    Stefy

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Stefy! Troppe davvero. Un saluto

      Delete
  12. Bentornata! concordo con te e buona continuazione dei lavori!

    ReplyDelete
  13. ...sono passata tante volte da te, ultimamente per lasciarti gli auguri per il novo anno ma......Buon 2016 che sia come tutti voi lo desiderate ...Questa tua casa così tanto pensata sarà di sicuro un gioiello ...casa dolce casa ..con ricordi e cose nuove ...e le sagge parole di K Gibran Un caro saluto!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Franca, sei molto cara! Tanti auguri anche a te e grazie di ricordarti di ma, un abbraccio

      Delete

Grazie per avermi regalato un tuo pensiero ❤
{Silvia}

...............................................
Non aggiungere link o il commento verrà rimosso.
Se sei un utente Anonimo mandami una Mail col form in fondo.