27 February 2015

Idee per progettare piccoli ambienti

Il primo limite con cui si è scontrata la mia fantasia nella progettazione della nuova micro casa è stata la gestione di uno spazio ridotto.
Se ci si appresta infatti ad arredare grandi spazi, open space ampi e luminosi si potrà senz'altro dare sfogo alla fantasia e alle idee più bizzarre ma un ambiente piccolo purtroppo richiede uno schema più limitato e alcune scelte obbligate.

ispirazioni
 1. 2. 3. 4.

Gli effetti ottici rivestono un'estrema importanza nella percezione delle cose.
Ogni giorno, anche inconsapevolmente quando ci vestiamo operiamo delle scelte in tal senso.. il nero ci snellisce, le righe orizzontali ci allargano.. un abito, piuttosto di un altro, può risaltare la nostra figura.

Per l'arredamento di una piccola casa, con l'obiettivo di riuscire a percepirla più spaziosa, ci sono delle regole simili da seguire, alcune le ho apprese quando ho iniziato a documentarmi per la progettazione della nuova casa (infatti progettazione e arredamento sono due fasi che dovrebbero nascere e crescere insieme, un'ambiente dovrebbe essere pensato già nell'ottica dei futuri arredi) altre semplicemente dettate da un senso estetico anche molto personale. Sta infatti poi, in base al gusto di ognuno, scegliere quali strategie applicare.. eccone alcune.

ispirazioni
 1. 2. 3. 4.
LA LUCE
Senz'altro fondamentale in ogni ambiente, più ce n'è meglio è.
Più una stanza è luminosa più la percepiamo spaziosa. Quindi in ambienti piccoli si dovrebbe privilegiare l'uso di colorazioni chiare, non necessariamente total white ma con un uso abbondante del bianco, sopratutto e necessariamente sul soffitto. Magari interrotto da toni caldi o pastello e sarà necessario rivolgere la massima attenzione anche nella progettazione dell'illuminazione artificiale.
Atmosfere calde e soft potranno essere ottenute con molti espedienti che non pregiudichino la luminosità dell'ambiente. Nelle abitazioni Nordiche, in cui la luce si offre poche ore al giorno il bianco è senz'altro il colore predominante.

L'importanza della luce è uno dei motivi per cui abbiamo deciso di ribaltare gli spazi della nuova casa, prevedendo l'entrata sul lato opposto a dove si trovava inizialmente, avendo preferito l'esposizione a sud per la zona giorno piuttosto che per la zona notte.


ispirazioni
1. 2. 3. 4.

IL PAVIMENTO
Un pavimento di un formato molto grande in un ambiente ristretto può contribuire a far apparire lo spazio più piccolo. Oggi per l'interno si usano pavimenti di formati molto grandi rispetto ad anni fa ed ho avuto molta difficoltà ad orientarmi sul pavimento giusto. Cercando un formato rettangolare sono stata costretta a scegliere un 30x60, formati più piccoli li ho trovato solo quadrati o per l'esterno.
Ho allora cercato di dare più continuità possibile, prevedendo di proseguirlo dalla zona giorno all'ingresso notte, nel bagno, nonché all'esterno. Sono infatti riuscita a trovare una pavimentazione che si trovasse identica sia nel formato da interno che per quello da esterno.
Nei bagni piccoli per aumentare la percezione dello spazio è meglio optare per piatti doccia a pavimento, scelta che però personalmente non ho fatto.

ispirazioni
1. 2. 3. 4.

LE PORTE
Specie per ambienti non troppo alti sono da preferire porte ridotte, da 2 mt di altezza e non più di 80 cm in larghezza. Le porte inoltre sono spesso d'intralcio in ambienti ristretti, quando possibile meglio optare per ambienti open space.. ma quando la porta è necessaria sono da preferire porte a scomparsa.

ispirazioni
1. 2. 3. 4.

GLI ARREDI
Less is more. Meno è meglio. Optate per arredi essenziali e veramente necessari. 
Per riporre vestiti, biancheria e altro cercate di sfruttare gli spazi morti con delle strategie di arredo tipiche delle barche  ad esempio scegliete letti e divani con vani contenitore, per il tavolo una panca apribile, sfruttate il sottoscala, se avete un'altezza sufficiente soppalcate o rialzate il pavimento.. dando libero sfogo alla fantasia.

ispirazioni
 1. 2. 3.

GLI SPECCHI
L' uso degli specchi, specie in punti strategici, è una tecnica molto usata per conferire a un piccolo ambiente la percezione di uno spazio molto più grande e oltre a migliorare la luminosità dell'ambiente riflettendo la luce, creano personalità nell'arredo.
Per gli stessi principi i rivestimenti dei bagni piccoli sono da preferire lucidi e i vetri doccia trasparenti.

ispirazioni
1. 2. 3. 4.

Se state progettando alcuni ambienti della vostra casa spero di esservi stata un pò d'ispirazione con queste meravigliose immagini prese dalle mie raccolte Pinterest.

A presto,

ETICHETTE Ispirazioni Interior Design , Comprare&Ristrutturare , Tiny House

35 comments :

  1. Molto utili i tuoi consigli! Il prossimo mese dovrò traslocare in una nuova casa del we e farò tesoro di quanto hai scritto!
    Grazie e un abbraccio ♡

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma dai! Non vedo l'ora che arrivi anche il mio turno! In bocca al lupo un abbraccio

      Delete
  2. Cara Silvia, bellissimo post, vedo che ti stai facendo una cultura sull'arredamento, con buon gusto tra l'altro.
    Sei grande!!!! Buona domenica ♥

    ReplyDelete
  3. Quanti preziosi ed incantevoli suggerimenti. Bellissima carrellata di immagini e di idee molto utili
    Bacioni
    Alessandra

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Alessandra, un abbraccio! Silvia

      Delete
  4. Grazie per i tuoi consigli, possono sempre tornare utili.Un saluto.

    ReplyDelete
  5. Molto utili questi consigli Silvia.
    Per fortuna non ho trasloco in programma ma nella vita...non si sa mai!
    Mi sono aggiunta alla cerchia!
    Un abbraccio Maria

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Maria, grazie ❤️ Un abbraccio

      Delete
  6. Ciao,
    ho scelto questo post per la Top of the post del MAM :-)
    http://mammaaiutamamma2014.blogspot.it/2015/03/top-of-post-2-marzo-2015.html
    Ciao
    Marina

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma grazie Marina! Felice io! Un abbraccio

      Delete
  7. che meraviglia il tuo mondo ....quelle scale coi cassetti sono stupefacenti non ne avevo mai viste nè pensate ....
    metto nel cassetto una porta a scomparsa per sostituire un'antiquata plasticosa porta a soffietto .... la brucerei .... che sogno ... un abbraccio cara Silvia
    buon inizio marzo <3
    giusi

    ReplyDelete
  8. Grazie, tra qualche mese avrò assolutamente bisogno di tutti i tuoi consigli, quindi ti seguo anche su Pinterest!

    Maira

    ReplyDelete
  9. Belle immagini e utilissimi consigli!!! Io posso dire che domenica scorsa (purtroppo di domenica perché i giorni feriali impegnati nel lavoro) abbiamo aiutato mio figlio a svuotare il suo appartamento al sesto piano in una zona centrale di Roma perché lo vuole ristrutturare ......Insomma ....io consiglio solo e ripeto solo piccoli mobili ...e pochissimi ...perché l'operazione è stata davvero problematica e pesante..... Un caro saluto

    ReplyDelete
    Replies
    1. Immagino.... Io alcuni mobili non so dove piazzarli perché nella micro casa non ci stanno.. Era meglio non abbondare hai ragione.. Un abbraccio Silvia

      Delete
  10. un post ricco di spunti... !!!
    un saluto Elisa

    ReplyDelete
  11. ciao Silvia, queste foto sono meravigliose,adoro questo genere....un bacione simona:)

    ReplyDelete
  12. tantissimi consigli utili, grazie! a presto

    ReplyDelete
  13. Ciao Silvia! Grazie per le idee utili che ci hai dato, molto interessanti le foto, da prendere spunto! Un bacio :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Angela, ti ringrazio :) un bacione

      Delete
  14. Una casa meravigliosa!
    Buona serata e molte grazie per la visita con gradito commento al mio blog!
    Beatris

    ReplyDelete
  15. La mia casa non è molto bella, è arredata un po' come capita, è molto rustica e non abbiamo molti soldi per arredarla come si deve ma su una cosa mio marito ed io eravamo assolutamente daccordo: no mobili in serie, no mobili in truciolato, solo legno meglio se vecchio!
    Abbiamo cominciato a comprare un po' a caso mobili usati e a rimetterli a posto alla bene e meglio. Ne è risultata auna casa essenziale, molto minimalista, certo non bellissima ma in cui si respira un'aria autentica. Ciò che amo della mia casa è la posizione e quella compensa ogni lacuna.
    Un amico saggio diceva sempre: la casa è solo un contenitore, ciò che conta è il contenuto!!!
    Piacere di averti scovata. Ti metto nel blogroll!!!
    Un abbraccio
    Francesca

    ReplyDelete
  16. Ovvio che sei d'ispirazione!!
    Sono rimasta stupita sia dalle immagini (alcune le avevo già viste su Pinterest), che dal post di per sè. Mi hai fatto notare piccoli particolari a cui non avevo mai dato importanza. Ho gli stessi mobili da 19 anni, ed ogni tanto cambio qualcosina. Certo, l'appartamento in cui vivo è nuovo in quanto costruiti solo 7 anni fa, 105 metri vivibilissimi (su un solo livello), per cui non ho particolari problemi di spazio, anzi...però ho sempre quel desiderio di avere mobili che mi servano per più usi.
    Tra le soluzioni che hai mostrato, me ne son piaciute alcune i modo particolare, perchè anche sfiziose.
    Parlo della prima foto per esempio, dove c'è il soppalco sulla porta, mi fa impazzire. La foto delle scale poi, con i cassetti...alzi la mano chi non la vorrebbe!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Anch'io adoro i mobili multifunzioni! Infatti ho in progetto di realizzare da sola una scala molto particolare.... Un saluto

      Delete
  17. arredare è la mia passione, ma non è sempre facile seguire le esigenze dei clienti
    il mio consiglio...non riempire subito le stanze
    così sarà bello aggiungere nuovi elementi secondo le esigenze e i gusti del momento e si potrà sempre avere una casa calda e accogliente
    un bacio Valeria

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Valeria è un consiglio prezioso! Un abbraccio

      Delete
  18. Splendida carrellata. Peccato non dover cambiar casa!

    ReplyDelete

Grazie per avermi regalato un tuo pensiero ❤
{Silvia}

...............................................
Non aggiungere link o il commento verrà rimosso.
Se sei un utente Anonimo mandami una Mail col form in fondo.