01 July 2014

Quattro cuori e una capanna

Reduce da un weekend tutt'altro che rilassante (chi mi legge su fb lo sa..) vi presento il nostro nuovo nido..
my little New Home
1. 2. 3. 4.
Una baraccabarracapannabarrarimessa.. che a chiamarlo fienile gli si fa un complimento..
Questo per il resto del mondo. Per noi un sogno, anzi, una conquista.  Si perché ciò che si ottiene faticando è ancora più bello.
È stato amore a prima vista e per lei abbiamo lottato tanto..
Presente la pubblicità "ti piace vincere facile?!" Beh, non è il nostro caso.

Sono circa 60mq, una casina piccina, picciò.. Però in un posto di cui ci siamo innamorati.. Libera su 4 lati con 3000mq di un panoramico uliveto..
I nostri familiari erano sono tutti contrari a questa scelta che ci allontana di 20 minuti di strada dal lavoro e ci sposta dal centro di una grande città con tutti i confort a un piccolo paese.
Scelta che ci fa passare da un appartamento di 100 mq più terrazzi a una micro baiadera..
Ma noi volevamo vivere in campagna, far crescere i bimbi nel verde a razzolare tra la terra.. Non in una zona a super densità demografica fatta solo di palazzoni a 6 piani e tanto smog..

Non si può avere tutto e per ragioni ovviamente economiche, con la speranza di poterla un giorno ampliare un po' o soppalcare, ci accontentiamo e per noi ne vale la pena.
my little New Home
Vi racconto la nostra storia.
L'abbiamo vista per la prima volta a luglio 2012 e siamo partiti per le vacanze un po' in ansia con l'idea di far verificare al nostro tecnico, di seguito chiamato Santosubito, la situazione in comune appena possibile. Facciamo gli accertamenti del caso e a settembre facciamo la proposta d'acquisto.
Beh per farvela breve a settembre proposta accettata e ad ottobre facciamo il compromesso (il preliminare di vendita).
Ma da quel lontano giorno ne è passato di tempo e di vicissitudini..
Che vi racconterò nel prossimo post perché questo è già chilometrico..


Questa è la piantina fatta da Santosubito avevamo carta bianca nella creazione delle stanze..
Volevamo 1 camera matrimoniale, 1 cameretta 1 bagno e un'unica zona giorno cambiando l'entrata nel lato opposto perché con più privacy (c'è una casa a 10mt circa) e perché c'è un aia più spaziosa.
Inoltre nel lato a sud ovest delle gelosie non volevamo finestre pensando a un futuro ampliamento.
Nel prossimo post con etichetta mynewlittlehome vi farò presto vedere la nostra soluzione semi-definitiva.

......
Essendo il primo post della rubrica comprare&ristrutturare parto con qualche consiglio..
Cos'è la proposta d'acquisto?!La proposta non è che un atto unilaterale in forma scritta in cui si offre una cifra e che acquista efficacia SE l'altra parte lo accetta nel termine stabilito. Di solito si da un piccolo assegno a garanzia, che terrà l'intermediatore immobiliare se c'è, in caso contrario solitamente è orale e si va direttamente al preliminare cioè il compromesso.
Se la proposta si perfeziona con l'accettazione diventa vincolante per entrambe le parti. Quindi se il compratore si ritira perde la caparra se si ritira il venditore dovrà corrispondere il doppio della caparra (quella ricevuta più una cifra corrispondente).

Generalmente è vincolata con clausola sospensiva all'ottenimento del mutuo (badate bene di scrivere sospensiva e non risolutiva o rischierete di pagare comunque l'intermediatore se è di pochi scrupoli..)
Se avete bisogno del mutuo e non scrivete niente e poi non riuscite ad ottenerlo oltre all'intermediazione immobiliare rischiate di perdere la caparra..
E' necessario tutelarsi bene fin da subito e non farsi prendere dall'ansia di perdere l'occasione. Con la proposta dettate subito le vostre condizioni che poi andranno riportate nel preliminare. Se pensate di farvi tutelare dopo dal notaio nel compromesso sbagliate, a quel punto vi siete già impegnati e potrete ottenere solo ciò che i venditori saranno ulteriormente disposti a concedervi.
Nel nostro caso è stato doveroso un vincolo risolutivo all'ottenimento di tutti i permessi per il cambio di destinazione ed uso.. Ovviamente se si compra un'immobile che non è casa ma rimessa agricola un contratto simile è d'obbligo, non si può rischiare di non ottenere i permessi.. A meno che non abbiate intenzione di mettere su un po' di mucche..
Se il venditore non fosse disposto a un contratto così.. Meglio perdere l'occasione della vita che i risparmi di una vita.
Quanto offrire di caparra?
Io posso consigliare un piccolissimo importo e scrivere nella proposta che il preliminare deve aver luogo entro 15 giorni dall'accettazione della proposta.
Per due buoni motivi:
1. se si superano i 15 giorni dovrete spendere per registrare sia la proposta che poi il preliminare.
2. C'è da tener presente sia il rischio che il venditore trovi nel frattempo qualcuno disposto ad acquistare a un prezzo maggiore per cui può convenirgli perdere il doppio della caparra.. Come succede, più spesso di come pensate, che società srl vendessero a più persone per tenersi le caparre.. e lo sapete, si tratta di srl.. Ma su come tutelarsi dai rischi relativi all'acquisto da società vi parlo un'altra volta.
......

Non perdetevi il prossimo post della rubrica comprare&ristrutturare che ho tanti consigli da darvi..
E vi mostrerò i progressi della mynewlittlehome in tempo reale.. o quasi, il tempo di organizzarmi e pubblicare.

Se siete arrivate a leggere fin quì avete tutta la mia stima e riconoscenza! ;) ho due ringraziamenti speciali da fare..
Il primo a Debby per questo premio di cui mi sono accorta un po' in ritardo.. Perdono ma sto trascurando un pochino il blog!
Il secondo è stato una sorpresa bellissima, Marghe mi ha spedito un pensiero speciale per farmi gli auguri per la nuova casa.. Che gioia incontrare persone così, riempiono il cuore, grazie!!


A presto,

ETICHETTE Comprare&Ristrutturare , MyNewLittleHome

45 comments :

  1. Che fatica comprare casa, per me non è arrivato ancora il momento purtroppo...
    Ti faccio i miei auguri di cuore, Assunta

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Assunta! Già una bella fatica.. Un bacione

      Delete
  2. Ammirazione per il coraggio del cambio vita e per non esservi arresi nonostante tutta la trafila che un acquisto di casa comporta! Il posto ora c'è. E' vostro. Vi auguro di trasformarla senza mai perdere l'entusiasmo e che diventi esattamente come l'avete immaginata nei vostri sogni. Un abbraccio

    ReplyDelete
    Replies
    1. Spero anch'io di non perdere l'entusiasmo perché c'è da fare talmente tanto che ne servirà parecchio! Grazie, un bacione

      Delete
  3. Che meraviglia vivere in campagna! Magari io potessi! Perciò mia cara in bocca al lupo per tutto e complimenti per la perseveranza. Sembra un posto bellissimo dalle foto.
    Grazie per le informazioni che mi saranno certamente utili e grazie per la tua partecipazione al mio giveaway.
    Un bacione
    Sara

    ReplyDelete
  4. Il nostro sogno... congratulazioni a voi che ce l'avete fatta! : )

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Melatia vedrai che arriverà presto anche il vostro momento! Un abbraccio

      Delete
  5. Ciao Silvia, tanti auguroni di cuore :-) condivido pienamente il vivere in campagna ;-) brava
    Un bacione

    ReplyDelete
  6. In bocca al lupo per tutto, vi auguro di realizzare i vostri sogni.

    ReplyDelete
  7. Che meraviglia la casa in campagna! Augurissimi! Un bacio :)

    ReplyDelete
  8. Ti ho conosciuta con questa bellissima notizia e ti faccio un grandissimo in bocca al lupo perché tutto si possa realizzare al più presto... hai tutta la mia ammirazione ed un pochino di invidia (benevole), anche se adoro la mia città andrei di corsa in un posto così ;-)
    Tante serene e gioiose giornate a tutti
    nonnAnna

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ti ringrazio molto per le tue parole e il tuo augurio!!^__^ piacere di conoscerti! Silvia

      Delete
  9. Wow! Dalle foto sembra un posto da sogno! Complimenti per il coraggio che hai avuto nello spostarti dalla città alla campagna, sicuramente per i tuoi figli hai fatto la scelta migliore.
    Auguroni per la tua nuova casa allora!!!

    ReplyDelete
  10. Contentissima che ci siano ancora genitori giovani in cerca della natura per i propri figli...mi prendono per pazza!
    bellissimo il fienile, pagliaio, nido...un amore! Bravissimi per la scelta!
    sarà una huova vita!

    ReplyDelete
  11. Io appoggio in pieno la vostra scelta e vi ammiro per l'impresa in cui vi siete imbarcati per sostenere e realizzare il vostro sogno.
    Grazie per la voglia di mettere a disposizione la vostra esperienza burocratica.... non si sa mai..... un giorno potrebbe tornare utile!
    Buona continuazione=)
    Dani

    ReplyDelete
  12. Cara Silvia,ci siamo passati anche noi nei meandri della compra/vendita ma ce l'abbiamo fatta. In bocca al lupo per tutto e complimenti per la tenacia. Un caro abbraccio ♥

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Verbena! Grazie di cuore un abbraccio anche a te

      Delete
  13. In bocca al lupo per questo nuovo inizio. Ammiro la vostra scelta coraggiosa. Mai smettere di sognare!
    Bacioni
    Alessandra

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ti ringrazio tanto, e crepi il lupo!! Un abbraccio

      Delete
  14. Congratulazioni x l'acquisto e la scelta di vivere in campagna, lontani da smog e cemento. Meno metri quadri ma tantissima natura!!!! Bravi!
    Annalisa

    ReplyDelete
  15. Un sogno il vostro che condivido con voi, Felicissima per voi...

    ReplyDelete
  16. wae..*_*sarebbe un mio grande sogno..uan casetta immersa nella natura che meraviglia!!!....Augurissimi!^_^

    ReplyDelete
  17. Intanto auguri di tutto, è che sia ben presto la Tua nuova dimora piccola ò grande che sia ma tua!
    Condivido il fuggire dalla città per vivere con la natura, privilegiando le cose piu semplici si otterrà nel tempo solo serenità! Per il resto del post che trovo interessantissimo ti seguo a dovere..sono una capra in questi termini di acquisto e come te stiamo anche noi cercando qualcosa di simile per il nostro domani in quiete libertà..ci conto al prossimo post fischiami!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Piera grazie mille! È scusa il ritardo nel rispondere ma sono sempre di corsa.. Ti avverto su fb allora, un abbraccio

      Delete
  18. ohmamma Silvia cara! che emozione ho provato a vedere queste immagini e a gioire insieme a te di questo grande traguardo! Stima, e tanta, ne provo io per te! per la decisione di cambiare vita, per i progetti e l'impegno per realizzarli!
    seguirò questa rubrica con grandissima attenzione!
    ti abbraccio forte!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Eugenia delle tue parole! La strada è ancora in salita ma continuo a lottare per il nostro sogno, un abbraccio grande

      Delete
  19. Ciao Silvia, ti faccio un milione di auguri per la nuova casa, se ti va, qui c'è un pensierino per te http://donneinpink.blogspot.it/2014/07/premio-liebster-award-bloggerparte.html

    ReplyDelete
  20. Ciao Silvia. Felicissima per te... piccoli sogni si realizzano. Buonissima settimana. NI

    ReplyDelete
  21. Wow Silvia complimenti!!!!!!!!! e in Bocca al lupo per la casa nuova :))))))))))

    ReplyDelete
  22. Complimenti del grande passo che avete fatto!!anche noi siamo alle prese con la ristrutturazione del nostro nido, è lungo e faticoso,ma siamo contenti di aver fatto molte cose da soli..abbiamo imparato tante cose nuove, fatto progetti per realizzare la casa dei nostri sogni!in bocca al lupo!

    ReplyDelete
  23. Io condivido a pieno la vostra scelta e sono certa che diventerà un piccolo paradiso! :)
    Bacioni!
    Sharon

    ReplyDelete
  24. wow che belle foto!
    se ti va passa da me: viviconvivi.blogspot.it

    ReplyDelete
  25. Grazie di essere passata dal mio blog!!!!!Complimenti per le tue foto,sono bellissime!A presto Patry

    ReplyDelete

Grazie per avermi regalato un tuo pensiero ❤
{Silvia}

...............................................
Non aggiungere link o il commento verrà rimosso.
Se sei un utente Anonimo mandami una Mail col form in fondo.